Home » vetrina9 » 4000 FOTO AL SECONDO ALL’ACQUA
ACEA PINEROLESE INTRODUCE UN NUOVO SISTEMA COMPLEMENTARE PER MONITORARE LA QUALITA’ DELL’ACQUA

4000 FOTO AL SECONDO ALL’ACQUA

di ilTorinese pubblicato martedì 16 gennaio 2018

Si tratta del più avanzato e più innovativo sistema di monitoraggio della qualità dell’acqua (foto “IMG” allegata) esistente, quello che introduce Acea Pinerolese Industriale S.p.A. sul sistema idrico gestito dalla Multiutility Pinerolese. Si può dire che è una vera e propria rivoluzione nel modo di effettuare controlli sulla qualità dell’acqua servita ai cittadini che porta a un concetto di TELECONTROLLO della qualità in real time, potenziandolo ulteriormente. Il sistema di Telecontrollo (foto in allegato di una postazione), adottato da Acea Pinerolese tra i primi nel settore sin dagli anni ’80, consente già di verificare le portate di rete, i pozzi, le vasche e la richiesta di acqua dall’utenza nei vari periodi dell’anno, ad ogni ora del giorno per gestire al meglio la rete idrica che si estende sul territorio del Pinerolese (Pianura e Pedemontano), Val Chisone e Germanasca, Val Pellice, Alta Valsusa e Val Noce.

Il nuovo sistema, che è complementare e si aggiunge ai già avanzatissimi metodi di monitoraggio presenti sulla rete idrica di Acea Pinerolese che prevedono costanti e continue analisi, scatterà 4000 foto al secondo24 ore su 24, ogni giorno dell’anno, all’acqua distribuita dalla dorsale della Val Chisone per mappare gli aspetti microbiologici.

Acqua fotografata: grazie ad appositi sensori l’acqua viene sottoposta ad una osservazione continua per effettuare uno scan attraverso un sistema ottico di rilevamento. Un sistema di allarmi darà un’immediata comunicazione di eventuali situazioni anomale e consentirà di porre in atto le azioni correttive necessarie.

L’obiettivo finale dell’introduzione di questa nuovissima tecnologia da Acea Pinerolese, è quello di rendere ancora più efficiente il Telecontrollo della qualità dell’acqua che beviamo.

Inoltre, trattandosi di un sistema ottico non necessita di reagenti o additivi chimici per mappare la qualità dell’acqua.

Acea Pinerolese è modello di azienda pubblica che, non solo funziona bene e produce utili, – affermaFrancesco CARCIOFFO A.D. di Acea Pinerolese Industriale S.p.A. – ma è capace di essere leader di efficienza e innovazione tecnologica che diventa esempio per aziende private e pubbliche in Italia ed in Europa. Per questa ragione Acea Pinerolese ha dato vita ad ACSI Acea Centro Sviluppo e Innovazione, un progetto di rilancio per il territorio pinerolese di grande respiro che parte dalla consapevolezza che questo area è Culla di Innovazione Tecnologica e Scoperte”. 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE