Home » Brevi di cronaca » Il 31 maggio si vota in 57 comuni piemontesi
ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Il 31 maggio si vota in 57 comuni piemontesi

di ilTorinese pubblicato mercoledì 15 aprile 2015

elezioni-comunali 2

Si voterà in tre centri con popolazione legale superiore alla soglia dei 15.000 abitanti e per i quali viene applicato il sistema elettorale maggioritario a doppio turno: Valenza (Al), Moncalieri e Venaria Reale 

 

 

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano, con apposito decreto, ha fissato la data per lo svolgimento del turno annuale ordinario di elezioni amministrative nelle Regioni a statuto ordinario. Le consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei Consigli comunali, nonchè dei Consigli circoscrizionali sono fissate per domenica 31 maggio 2015. L’eventuale turno di ballottaggio avrà luogo domenica 14 giugno. In Piemonte i Comuni interessati dal voto sono 57. Si voterà in tre con popolazione legale superiore alla soglia dei 15.000 abitanti e per i quali viene applicato il sistema elettorale maggioritario a doppio turno: Valenza (Al), Moncalieri e Venaria Reale (entrambi in Provincia di Torino).

 

 

In sintesi, i numeri delle elezioni nella nostra Regione sono i seguenti:

 

– Comuni al voto: 57 su 1.206 Comuni piemontesi (4,7%). Nessuno è capoluogo di Provincia;
– Comuni superiori ai 15.000 abitanti: 3 su 57 (5,3%);
– Comuni inferiori ai 15.000 abitanti: 54 su 57 (94,7%).

In Italia le Regioni a statuto ordinario chiamate alle urne sono Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto.

 

(mbocchio -www.cr.piemonte.it)