Home » Brevi di cronaca » A 17 anni accoltella il padre: “Non voleva farmi uscire”
TENTATO OMICIDIO

A 17 anni accoltella il padre: “Non voleva farmi uscire”

di ilTorinese pubblicato giovedì 23 aprile 2015

polizia ormea

Il ragazzo  aveva detto che voleva “diventare un killer”

 

Il 17enne che ieri ha accoltellato suo padre di 65 anni, a Torino, ha spiegato il suo gesto al pm della procura dei minori Luigi Mastroniani: “Non voleva che io uscissi di casa”. Il giovane si trova in carcere per tentato omicidio. E il padre, che lo aveva rimproverato e messo “in castigo”  dopo una fuga in cui il ragazzo gli aveva detto che voleva “diventare un killer”, è stato operato per l’asportazione della milza. Guarirà presto.

 

(Foto: il Torinese)