Home » Brevi di cronaca » 15enne sodomizzato “per scherzo” con attrezzo in palestra
A PINEROLO

15enne sodomizzato “per scherzo” con attrezzo in palestra

di ilTorinese pubblicato sabato 18 ottobre 2014

AMBULANZASarebbe stata colpa di un amico che, mentre stavano eseguendo l’esercizio di “squat” avrebbe posto un attrezzo sposrtivo, sotto l’altro ragazzo che si stava accosciando

 

 

Probabilmente si è trattato di uno scherzo stupido e pericoloso finito male. Un quindicenne, è ricoverato all’ospedale di Pinerolo in gravi condizioni. E’ stato operato d’urgenza all’intestino retto tagliato da un attrezzo sportivo. Sarebbe stata colpa di un amico che, per scherzo, in palestra, mentre stavano eseguendo l’esercizio di “squat”, (ovvero sedersi flettendo le ginocchia con pesi sulle spalle)  avrebbe posto un attrezzo sposrtivo simile a un bastone, sotto l’altro ragazzo mentre questo si stava sedendo.  A salvargli la vita dopo l’emorragia causata dalle ferite, è stato l’intervento chirurgico del dottor Donato Sacco, primario dell’ospedale. Il fatto è stato segnalato alla procura minorile di Torino.